Tassazione Trading Canarie, Come Funziona e Quanto Si Paga?

Ben ritrovati cari affezionati lettori di Money Beng, siamo come sempre felici e soddisfatti di avervi qui con noi e più numerosi. Nell’articolo di oggi, parleremo di trading online e fisco, più precisamente, andremo ad analizzare la tassazione trading Canarie. 

Andremo insieme a vedere come funziona, quanto si paga e se conviene. 

Trading alle Canarie, cosa significa?

Sappiamo molto bene che tutti coloro che iniziano ad utilizzare le piattaforme di trading online, una volta che iniziano ad avere qualche introito, vorrebbero evitare di pagare le tasse o almeno cercare di pagarne il meno possibile. 

Una soluzione a questo inconveniente potrebbe a quanto pare esserci. 

Infatti, occorre puntare su dei broker che siano autorizzati a lavorare in quel determinato territorio. 

Sicuramente le Canarie fanno parte di questa lista di territori. 

👉 Leggi anche: Aprire Un Bar Alle Canarie | Come Fare, Idee e Consigli

Tassazione trading Canarie

Come detto in precedenza, per fare trading online alla Canarie, occorre rivolgersi ad un broker che sia riconosciuto a livello legale. 

Inizamo subito col dire che fare trading alle Canarie è assolutamente a prova di legge.

Ma occorre scegliere la piattaforma di contrattazione in modo oculato, visto che quest’ultima, deve avere tutti i requisiti e permessi concessi dalle autorità competenti.

Ad esempio, per operare sul territorio italiano serve la regolamentazione da parte di un ente regolatore, che sia riconosciuto in tutta Europa, il CySEC, oltre all’iscrizione al registro Consob.

Commissione Nazionale del Mercato dei Valori

Come tale, alle Canarie invece, basterà l’autorizzazione della CNMV (Commissione Nazionale del Mercato dei Valori). 

Dunque, se volete controllare che il broker a cui volete affidare i vostri soldi ha l’autorizzazione da parte della CNMV, dovrete spulciare tutti i registri degli intermediari finanziari regolari della zona d’interesse. 

Una volta appurato che il professionista in questione è presente in tali liste, avrete la sicurezza che possiede l’autorizzazione a operare nella zona, e che avrete la possibilità di fare trading in modo sicuro, tramite la piattaforma di contrattazione alle Canarie.

Fiscalità Isole Canarie, come funziona?

Dobbiamo anche considerare che la fiscalità alle canarie permette di avere parecchi vantaggi a livello di tassazione.

Per questo motivo, molte società, aziende e privati, accorrono sia dall’Europa che dal resto del mondo, facendo di fatto diventare questo territorio, dove splende sempre il sole, un vero e proprio paradiso fiscale

👉 Da leggere: Investire Alle Canarie | Quanto Conviene e Come Investire

Vantaggi della tassazione trading Canarie

Di conseguenza, proprio questa fiscalità consente, a chi guadagna facendo Trading Forex online, di:

  • Spostare la propria sede legale sulle sue assolate spiagge
  • Usufruire di una tassazione molto più bassa rispetto allo stato di provenienza

Viste le mutevoli politiche fiscali nel territorio europeo e la crisi economica degli ultimi periodi, il pensiero di guadagnare lavorando da casa con il trading Forex online, si fa sempre più strada tra le persone. 

Per questo motivo, fare queste operazioni con piattaforme che possono operare alle Canarie, offre sicuramente molti vantaggi oggettivi che sono compatibili con il mercato internazionale. 

Infine, per chi volesse trasferire la propria residenza nelle Canarie, potrebbe usufruire di una tassa fissa sul reddito del 24%, indubbiamente conveniente rispetto all’Italia. 

👉 Ti potrebbe interessare: CFD Tassazione, Come Funziona, Quanto Si Paga

Bene cari amici di MoneyBeng, avete visto che la tassazione trading Canarie è sicuramente molto conveniente, l’importante è affidarsi alle piattaforme di trading online, riconosciute dagli enti di quel territorio. 

Money Beng, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

Rispondi

Contribuisci a far crescere il mio blog e ad eliminare per sempre annunci e pubblicità!

X

Privacy Policy | Cookie Policy

© Copyright 2023 | All rights reserved | For any information please contact me on info@fireracorrado.com | Web site created and powered by FIRERA CORRADO