Migliori Macchine Elettriche 2023, Quali Sono, La Classifica Definitiva

Ben ritrovati carissimi affezionati lettori di CF MODA, siamo sempre molto lieti e onorati di avervi nuovamente qui con noi. Nell’articolo di oggi andremo a trattare un argomento molto interessante e attuale, parleremo infatti, delle migliori macchine elettriche 2023

Vedremo come funzionano, quali sono e faremo la classica definitiva delle più quotate nel mercato di competenza.

Che cosa sono le macchine elettriche?

Andiamo innanzitutto a capire che cos’è un’auto elettrica

Sostanzialmente si tratta di veicoli che hanno, invece del classico propulsore endotermico (che sia diesel o benzina), un motore completamente elettrico.

Per questo motivo vengono anche denominate “EV” ovvero, electric vehicle.

Nascita auto elettrica 

Facciamo ora un passo indietro nel tempo per vedere quando sono apparse le prime auto elettriche

Ebbene, nei primi dell’Ottocento l’ingegnere Robert Anderson costruì una carrozza alimentata da un motore elettrico, ovviamente si trattava di un prototipo.

Mentre la prima auto elettrica vera e propria venne realizzata da Thomas Parker nel 1884, tramite l’utilizzo di batterie speciali ad alta capacità, progettate da lui stesso. 

Va comunque considerato che tra il diciannovesimo secolo e l’inizio del ventesimo, l’alimentazione auto elettrica era considerata, sicuramente, come una delle scelte  preferite per i mezzi di trasporto, più comoda rispetto alle vetture alimentate a carburante di quell’epoca.  

Purtroppo questa tecnologia venne limitata nel suo progredire per mancanza di conoscenze, e la velocità massima che poteva raggiungere una macchina elettrica era di circa 32 Km/h, troppo poco per avere una resa soddisfacente.

Alimentazione auto elettrica 

Ma come funziona in concreto un modello auto elettriche? Andiamo a scoprirlo.

I veicoli elettrici sono spinti da un motore elettrico che usa l’energia elettrica che viene immagazzinata nella batteria agli ioni di litio, che poi trasforma in energia meccanica, sufficiente per far circolare l’auto elettrica

Questa energia è accumulata dalla batteria agli ioni di litio, dopodiché, grazie ad un dispositivo che si chiama inverter, arriva finalmente al motore elettrico.

Inverter auto elettrica

Questo inverter, in pratica, si occupa di trasformare la corrente continua dell’accumulatore in quella alternata che serve al motore per funzionare. 

Quindi, durante la fase di rilascio dell’acceleratore, il motore auto lavora come un generatore e ricarica la batteria, stesso procedimento avviene quando si frena.

Auto elettriche vantaggi e svantaggi 

Le auto elettriche sono senza dubbio molto chiacchierate negli ultimi anni, ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi di queste vetture?  

Si sa, le auto ad emissioni zero sono sicuramente un desiderio che abbiamo tutti, ma siamo sicuri che queste macchine elettriche abbiano solo dei lati positivi? Andiamolo a capire!

Vantaggi auto elettrica

Il primo vantaggio sono certamente le prestazioni, perché un’auto elettrica garantirà sempre uno stile di guida migliore.

Visto che il motore elettrico è dotato di una trasmissione diretta della potenza sulle ruote.

Dunque, la coppia è sempre più alta rispetto ad una controparte con alimentazione termica.

Oltre alla silenziosità di questi automobili e il comfort di guidare in pace, senza il rumore del motore in sottofondo. 

Altro punto a favore è la frenata dinamica, che consente di convertire l’energia cinetica in elettricità, che viene poi viene accumulata nelle batterie dell’automobile.

Svantaggi auto elettrica

Veniamo ora al tasto dolente, ovvero gli svantaggi macchine elettriche

Uno dei problemi maggiori, se non il più fastidioso, è il tempo di ricarica auto elettrica

Tempo di ricarica

Si perché queste auto elettriche impiegano come minimo 20 minuti, solo alle colonnine dai 60 kW, e richiedono un drastico cambio di mentalità per entrare in quell’ottica. 

Non è come andare a fare benzina in 5 minuti, qui bisogna avere molta più pazienza e ponderare bene quando e come ricaricare l’auto elettrica, vista la carenza di colonnine di ricarica.

Numeri alla mano, parliamo di circa 30.000 unità, per lo più da 22 kW, e presentate soprattutto nel nord Italia. 

Autonomia macchine elettriche 

Altra annosa questione è quella  relativa all’autonomia auto elettriche

Specialmente quando ci si basa sui valori dichiarati dalle case costruttrici, sempre lontani dalla realtà, e quindi inferiori una volta provata la vettura. 

Ad oggi non esiste un’auto elettrica in grado di garantire un’autonomia paragonabile a quella di una a benzina o diesel. 

Se fate spesso lunghi viaggi, valutate bene come e quando fare una bella ricarica delle batterie. 

👉 Ti potrebbe interessare: Orologi Di Lusso 2023, La Classifica, Quali Comprare

Migliori macchine elettriche 2023

Andiamo adesso a vedere quali sono le migliori macchine elettriche 2023 sul mercato. 

Audi A6 e-tron

Iniziamo con la tedesca Audi, con la sua A6 e-tron, berlina molto elegante e comoda che arriverà sul mercato nel 2023. 

Audi A6 e-tron, migliori macchine elettriche 2023, migliori macchine elettriche, Audi a6, veicoli elettrici, auto elettriche, audi

Con il suo iconico look futuristico è disponibile in diverse varianti, che possono avere uno o due motori elettrici. 

La proposta base presenta un doppio motore da 476 CV ovvero 350 kW e 800 Nm di coppia con un accumulatore di 100 kWh, che le consente un’autonomia di 700 km.

Abarth 500e

Modello di punta della Italiana FIAT, questa 500 Abarth elettrica è una vera e propria rivoluzione, visto che monta un propulsore elettrico che sprigiona una potenza di 113,7 kW/155 CV con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 7 secondi.

Dotata di una batteria da 42 kWh con ricarica rapida fino a 85 kW che permette di arrivare all’80% dell’autonomia in circa 35 minuti. 

BMW iX1

Altro marchio teutonico, BMW, presenta sul mercato questo Suv compatto che eroga una potenza combinata di 230 kW/313 CV e una coppia complessiva di 494 Nm.

Con una trazione integrale elettrica, che garantisce stabilità e sicurezza nella guida. 

La BMW iX1 xDrive30 passa da 0 a 100 km/h in soli 5,7 secondi. 

Cupra Born

Questa Cupra, modello molto sportivo, si può acquistare in due livelli di potenza: 150 CV (110 kW) e 204 CV (150 kW). 

Cupra born elettrica, migliori macchine elettriche 2023, auto elettriche, macchine elettriche, cupra Born 2023

Disponibile con diversi pacchetti anche il performance e-Boost, presente nella versione più potente, permette di arrivare ad una potenza erogata di 231 CV (170 kW).

Honda-e 

Chiudiamo la nostra classifica delle migliori macchine elettriche 2023 con la giapponese Honda-e

Prodotta nelle versioni da 100 kW  o  da 113 kW, offre una batteria da 35.5 kWh, tra le migliori della sua categoria, che consente di avere un’autonomia di 220 km con una ricarica. 

Tra l’altro, mantenendo i consumi sui 10 kWh per 100 km, si può anche aumentare l’autonomia.

Bene cari amici di CF moda, grazie a questa classifica non avrete dubbi su quale tra le migliori macchine elettriche 2023 acquistare.

CF MODA, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

Rispondi

Contribuisci a far crescere il mio blog e ad eliminare per sempre annunci e pubblicità!

X

Privacy Policy | Cookie Policy

© Copyright 2023 | All rights reserved | For any information please contact me on info@fireracorrado.com | Web site created and powered by FIRERA CORRADO